Il cuore tecnologico della Business Intelligence è l’ Enterprise Data Warehouse, ossia l’entità in cui si consolidano tutti i dati – provenienti da sistemi diversi – che sono indispensabili per la Business Analysis.

L’ Enterprise Data Warehouse (E-DWH) può essere basato su un data base (le nostre esperienze si basano su : Oracle, SQL Server, DB2, Netezza ) o su modelli associativi di storicizzazione dei dati con Qlikview, ma la principale criticità dei progetti di Data Warehousing riguarda la definizione dei metodi di caricamento e di gestione delle fasi ETL (Extraction-Transformation-Loading), in quanto sono destinati a durare a lungo e ad avere la necessità di essere manutenuti od ulteriormente implementati nel tempo.

iBIC ha affinato diverse metodologie (in funzione della dimensione e della complessità delle aziende) che portano ad una razionalizzazione e semplificazione della progettazione del E-DWH e all’ utilizzo di standard di sviluppo nelle procedure di ETL. Questa metodologia comporta una forte riduzione dei tempi di implementazione e di successiva gestione del Data Warehouse.

Infine, le competenze tecniche e le conoscenze di diversi prodotti di ETL (SAP-Data Services, Qlikview Scripting, Oracle Warehouse Builder, Microsoft Integration Services) e dei linguaggi di interrogazione e programmazione dei data base aumentano il successo dei nostri progetti.